mercoledì 6 maggio 2009

La mia torta di fragole "light "



Questo è il mese delle fragole, si trovano in abbondanza, buonissime e ad un prezzo ragionevole... viene voglia di mangiarne tutti i giorni, bisogna aprofittare...

In occasione del compleanno di mio figlio e per una giornata trascorsa con gli amici ne ho fatte due, una ricoperta di fragole intere, l'altra con una salsa di fragole.


Io non riesco a cucinare cose che siano eccessivamente grasse, con molto burro o panna...o molto zucchero... questa torta è la mia preferita, perchè è davvero una torta di fragole "light"!!!!!
La base... un leggerissimo pan di spagna ricoperto da una delicata crema alla vaniglia fatta con poche uova e sopra tante fragole intere. Si può modificare mettendo una salsa di fragole.
Una notte in frigorifero la rende gustosa e gradevole.
Ingredienti:


Pan di spagna
2 cucchiai di acqua
2 uova
100 g di zucchero
50 g di farina
50 g di fecola
1 pizzico di sale
1 vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere

Crema (dosi per un contenitore di cm 30)
3 rossi
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina
3 bicchieri di latte
1 vanillina (io preferisco mettere nel latte bollente la bacca di vaniglia)

Salsa di fragole
500 g di fragole
80 g di zucchero
un decilitro di acqua
il succo di mezzo limone

Procedimento
Montare le chiare a neve con due cucchiai di acqua, aggiungere i rossi, lo zucchero, poi delicatamente per non smontare il tutto, la farina, la fecola, la vanillina e la dose.




Deve essere ben montato. Versare in una teglia di cm 28 o cm 30, dal bordino rialzato che quando e cotto si rovescia, ha un incavo che serve da letto per la crema.

Cuocerla in forno a 170° per circa 15 minuti, fare la prova dello stecchino, deve rimanere morbido, poi farlo raffreddare.

Nel frattempo preparare la crema: sbattere i rossi con lo zucchero, unire la farina, poi versare un pò alla volta il latte precedentemente bollito con la bacca di vaniglia. A chi non piace vedere i semi si filtra il latte in un pezzo di tela. La crema deve risultare un pò consistente.
(
Se usate il contenitore più piccolo da 28cm è sufficente la dose di 2 uova, 2 cucchiai di zucchero.......e cosi tutto 2.. )

Tagliare una parte delle fragole a pezzetti, meterli in una pentola con zucchero, del succo del limone, far bollire qualche minuto, poi frullare nel mixer, si deve ottenere una salsa liscia.

Il pan di spagna si gira sotto sopra e si bagna con la salsa di fragole. Poi si rovecia la crema e si stende con una spatola bene ai bordi.

Quì con la nostra fantasia si ricopre la crema, con tante fragole, precedentemente lavate, intere o a spicchi come ogniuno preferiscie. Per dare lucentezza alle fragole si fa sciogliere una piccola quantità di gelatina di fragole,io la faccio un pò liquida, con un pennellino la si passa sulle fragole.
Mettere in frigo, il giorno dopo e sicuramente migliore.



Se si preferisce ricoprire la torta con la salsa di fragole, fare a pezzetti le fragole, meterle in una pentola con zucchero, del succo del limone, far bollire qualche minuto, poi frullare nel mixer, ottenendo una salsa liscia. Lasciare fuori qualche fragole per le decorazioni. Usare 1/3 della salsa servirà per bagnare il pan di spagna, poi versare la stessa dose di crema.

Mettere a bagno 2 folgli di gelatina, ben strizzati, scioglierli nella salsa ancora calda. Far rafreddare un pò, versarla sulla crema, livellarla bene e decorare con le fragole lasciate intere, mettere in frigo.
"Se le crema e la salsa non sono molto dense, lasciarle 15 min. in congelatore prima di sovrapporre una sull'altra,"


Usando la stessa base, si può ricoprire di crema e variare con la frutta di stagione......ciascuno può esprimere la sua fantasia...!!



20 commenti:

  1. Anch'io nn riesco a cucinare cose unte o ultracaloriche!!! Questa torta x me è già quasi troppo!! mia mamma dopo la sua torta d compleanno e i cannoli siciliani che le ho fatto x la festa della mamma mi ha chiesto di nn fare + dolci così...al max qlcs di leggerino...!!

    RispondiElimina
  2. Proprio light e gustosa nello stesso tempo.

    RispondiElimina
  3. Ciao Valina ti consiglio quella con la salsa...
    che si sposa bene con la crema.

    Ciao Germana,voi fate delle torte bellissime e sicuramente buone, ma quì c'è il colesterolo in agguato...e valuto sempre gli ingredienti.

    RispondiElimina
  4. Ma guarda che bel blog che non conoscevo!!! Ti terrò d'occhio d'ora in avanti ;-) Buona serata Laura

    RispondiElimina
  5. E' bellissima, complimenti! Se è leggera la copio subito e, alla prima occasione, la preparo!
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  6. Light!!!! Evviva!! Copio subito!ciao!!

    RispondiElimina
  7. Ciao, scopro oggi il tuo bel blog!!! Complimenti! E poi cucina e piante grasse!!! Il mio mix ideale!!
    A presto
    Eva

    RispondiElimina
  8. Bellissima questa torta, me l'ero persa. Te la copio di sicuro.
    Grazie per aver esposto il mio link.
    Stefania

    RispondiElimina
  9. Deliziosa e ben presentata, complimenti!

    RispondiElimina
  10. Che bello trovare qualche ricetta light, specialmente nei dolci, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ciao Patty, ancora non sono riuscita a preparare questa delizia... spero di riuscirci prima che le fragole scompaiano dal mercato...

    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  12. ciao patty che buona questa crostata e poi per quanto riguarda il logo"i dolci piu buoni del mondo"puoi esporlo tranquillamente!!bellissimo blog,baci imma

    RispondiElimina
  13. L'Altro dell'Alchimista anche se in ritardo ti ringrazio, anche io ti seguo!!!

    Anna Righeblu la puoi fare con altri tipi di frutta!!!

    Il ramaiolo,grazie!!Io ti ho copiato la pasta con le sarde!!!

    Ha!!Lievito e Spine, anche tu!!!Non ti perdo di vista!!!

    Mi ha fatto piacere,Stefania!Anicestellato!Milù!
    dolci a.. gogo!Grazie a voi per la visita!!!

    RispondiElimina
  14. ciao mi piace questa ricepta pero non ho capito nel pan di spagnia cosa e 1 cucchiaino di dose
    cosa devo metere???scusate inioranza

    RispondiElimina
  15. Antonio cusa dovevo scrivere "lievito in polvere"
    Dalle nostre parti chiamiamo in dialetto dose....

    RispondiElimina
  16. Volevo chiederti se ti va di partecipare al mio contest, un bellissimo premio in palio! Buona serata.

    RispondiElimina
  17. ciao! ^^ mi spiace ma questa ricetta non la posso accettare ai fini del contest. le ricette che venno bene devono essere proprio straniere: muffin, cheesecake e cose del genere ok? sorry...

    RispondiElimina
  18. Wow! Troppo bella questa torta!!! La provo di sicuro! Grazie
    Irina

    RispondiElimina